Coste con crema di fagioli cannellini

Un piatto freddo leggero, un’idea diversa per mangiare le coste (o dovrei dire biete? non ho capito bene la differenza, se ce n’è una!).

Ingredienti per 4 persone:
1 cespo grande di biete (di cui utilizzeremo solo la parte bianca, le coste appunto! le foglie verdi le impiegheremo in un’altra preparazione)
1 barattolo di fagioli cannellini precotti
1/2 limone
1 tazzina di latte di soia
1 manciata di capperi sottosale
olio evo
prezzemolo
2 carote
2 cucchiaini di fiocchi di alga nori
2 cucchiaini di semi di lino
sale

Procedimento:
Tagliate solo le coste bianche dal cespo e lavatele bene. Mettetele a bollire in acqua salata per circa 10/12 minuti (devono risultare tenere ma non sfatte). Nel frattempo preparate la cremina: sgocciolate i fagioli e sciaquateli sotto acqua corrente, metteteli in una ciotola. Aggiungete i capperi senza dissalarli, il prezzemolo, il latte, un goccio d’olio, il succo del mezzo limone, l’alga, i semi di lino e frullate il tutto molto bene: dovete ottenere una crema liscia. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale (n.b. ho utilizzato solo il sale dei capperi e per me è stato sufficiente).
Mettete le coste scolate in un vassoio e ricoprite con la crema di fagioli. Lasciate insaporire per un paio d’ore.
Servite con carote grattuggiate e un pizzico di alghe e semi di lino a decorare.

Buon appetito!

One thought on “Coste con crema di fagioli cannellini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...