Radici amare non più amare (con radicchio grigliato)

Premessa: le radici amare sono davvero amare, non è che se le fai bollire miracolosamente perdono quel retrogusto, quindi ho deciso di giocare d ‘astuzia, inventando un condimento che creasse un equilibrio di sapori tra dolce, salato e amaro. Poi, visto che non si vive di sole radici amare (per fortuna!!), le ho accompagnate con un magnifico radicchio rosso dolcissimo leggermente grigliato.
A me il risultato è piaciuto, per cui eccovi la ricetta!

Ingredienti per 2 persone:
300 gr di radici amare
1/2 limone
100 gr di mais al vapore in scatola
2 manciate di capperi
10 olive verdi denocciolate
50 gr di panna di soia
olio evo
prezzemolo
sale
1 radicchio rosso

Procedimento:
Sbucciate le radici con un pelapatate, come se fossero carote. Tuffatele in acqua bollente salata a cui avrete aggiunto il succo del limone, avendo cura di tagliare le radici più grosse in pezzi più piccoli in modo che la cottura sia uniforme.
Nel frattempo frullate il mais con la panna, i capperi, le olive, il prezzemolo, un pizzico di sale e olio quanto basta per ottenere una crema ben emulsionata. Assaggiatela ed eventualmente aggiustate di sale o altri ingredienti in base al vostro gusto (a me piace con molti capperi e parecchio prezzemolo).
Le radici sono pronte quando risultano tenere se punzecchiate con una forchetta (indicativamente ci vogliono circa 15 minuti).
Scolate le radici, tagliatele a pezzetti e conditele con la salsa di mais. Sono un contorno delicato e per niente amaro!!!
Il radicchio è semplicemente grigliato su una bistecchiera e condito con un filo d’olio e sale.

Buon appetito!

One thought on “Radici amare non più amare (con radicchio grigliato)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...