Ravioli ripieni di bietole con porri e zafferano

Ieri ho tirato fuori dopo secoli la mia macchina per stendere la pasta fresca e ho deciso di fare dei ravioli (salvate questo post nei preferiti perchè Veggiechoice che propone la pasta fresca ripiena è un evento che si verificherà rarissime volte, vista la scarsa pazienza di cui sono dotata! ).
Nonostante la premessa, i ravioli erano deliziosi sia di aspetto che di gusto!

Ingredienti per 2 persone:
100 gr di farina 00
100 gr di farina di grano duro
2 uova per l’impasto + 1 uovo per chiudere i ravioli
100 gr di bietoline sbollentate e strizzate
100 gr di ricotta
20 gr di grana padano grattuggiato per il ripieno + 20 gr per il condimento
pepe nero
sale
olio evo
25 gr burro
10 cm di porro (la parte bianca)
1/2 bustina zafferano

Procedimento:
Per prima cosa preparate la pasta: amalgamate le farine con le uova e un cucchiaino scarso di sale e lavorate energicamente con le mani fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo. Mettete la pasta a riposare avvolta in un canovaccio per mezz’ora.
Nel frattempo preparate il ripieno: tritate finemente le bietole con il coltello  e amalgamatele con la ricotta, il grana, un pizzico di sale e una spolverata abbondante di pepe.
Riprendete la pasta e stendetela sottilmente con l’aiuto dell’apposita macchina (io ho fatto spessore 7), altrimenti, se siete molto bravi, andate di mattarello! Mettete su ogni striscia di pasta delle piccole palline di ripieno, spennellate la sfoglia intorno al ripieno con l’uovo sbattuto, coprite con un’altra sfoglia, fate una pressione con le dita attorno al ripieno e ritagliate i ravioli della forma che preferite (la foto non rende giustizia ma i miei erano degli splendidi cuoricini!).
Una volta esaurita tutta la pasta cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per circa 2 minuti.
Come condimento ho semplicemente fatto sciogliere il burro in una padella con il porro tagliato sottile e lo zafferano, lasciando cuocere per un paio di minuti. Spolverate abbondantemente con il grana grattuggiato.

Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...