Gnocchi di patate e cavolo nero

Chi l’avrebbe mai detto?! Post numero 100!
Ecco degli semplicissimi gnocchi resi più gustosi dalla presenza del cavolo nero.

Ingredienti per 2 persone:
200 gr di cavolo nero circa (pesato a crudo)
2 patate grandi
farina 00 qb
sale
pepe
burro
salvia
grana padano grattuggiato

Procedimento:
Fate bollire le patate e il cavolo nero fino a che risulteranno entrambi molto teneri. Schiacciate poi le patate in una ciotola e frullate le foglie di cavolo nero molto finemente (mi raccomando prima di questa operazione strizzatele molto bene in modo da far perder loro più acqua possibile). Unite la purea di cavolo alle patate, salate e amalgamate la farina poco alla volta, fino ad ottenere un composto morbido che non appiccichi più alle mani. Con le mani infarinate staccate dei pezzetti di impasto e formate delle piccole palline (di circa 2 cm di diametro) girandole tra i palmi delle mani, poi mettetele su un vassoio infarinato. Tuffate gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolateli non appena vengono a galla in una padella con burro fuso e salvia. Aggiungete abbondante formaggio grattuggiato e servite ben caldi.

Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...