Pittule con crescione

Era da tempo, diciamo pure anni, che volevo preparare le pittule, o pettole, ovvero pallottole di pasta lievitata molto morbida fritte nell’olio bollente. Le avevo mangiate in gran quantità durante una vacanza salentina e mi erano rimaste particolarmente impresse. Non so perchè nel vedere il crescione mi si è accesa una lampadina e ho deciso di provare a farle con l’aggiunta di questa erba e di pochi altri elementi. Inutile dire che sono sparite in tempo record!!

Ingredienti per 6/8 persone:
500 gr di farina 00
1 cubetto di lievito di birra
3 cucchiaini rasi di sale
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di olio evo
acqua tiepida qb
50 gr di crescione pulito e tritato
1 manciata di capperi tritati
1 manciata di olive verdi tritate
olio per friggere

Procedimento:
Preparate un impasto con la farina, il lievito sciolto in acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero, il sale, l’olio e acqua quanto basta per ottenere un composto piuttosto liquido. Lavoratelo con le mani in modo da incorporare più aria possibile. Il risultato deve essere più o meno così:

A questo punto coprite la ciotola con un canovaccio e mettetela in un posto caldo a lievitare per un paio d’ore (ad esempio nel forno chiuso con la luce accesa). Una volta raddoppiato di volume, aggiungete all’impasto il trito di olive, capperi e crescione e mescolate bene. In una padella capiente mettete abbondante olio per friggere e portatelo a temperatura; con l’aiuto di 2 cucchiai bagnati d’acqua prendete delle piccole porzioni di impasto e mettetele a friggere, dandogli la forma di piccole frittelline (quelli veri usano una mano e un cucchiaio per ottenere la forma perfetta…troppo complicato!) . Una volta ben dorate scolatele su carta assorbente e servitele caldissime. Possono essere un accompagnamento ad altre pietanze al posto del pane, oppure un aperitivo goloso!

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...