Crostatine di mele

In casa mia avanzano spesso le mele e per non farle andare a male devo inventarmi sempre qualcosa di nuovo. Cercando un spunto in internet, mi sono imbattuta in questa ricetta e ho deciso di provarla, cambiando solo qualche dettaglio. Sono dei dolcetti davvero veloci da preparare, buoni e genuini, ideali per la merenda o la colazione!

Ingredienti per 16 crostatine:
100 gr di burro
100 gr di zucchero di canna
250 gr di farina 00
1 uovo
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
150 gr di marmellata di albicocche
2 mele piccole
cannella in polvere
gocce di cioccolato fondente
stampi di carta per tortine

Procedimento:
Togliete il burro dal frigorifero almeno 30 minuti prima di iniziare. Lavoratelo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungete l’uovo e amalgamate bene il tutto. Unite la farina, il lievito e il pizzico di sale. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una palla compatta e morbida. Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettete in frigorifero per circa 15 minuti.
Trascorso questo tempo stendete la simil pasta frolla con un mattarello su un piano infarinato, dello spessore di circa 3/4 mm. Con l’aiuto di un bicchiere di diametro uguale agli stampini in carta di cui disponete, ritagliate dei cerchi di pasta e metteteli negli stampi.
Stendete un velo di marmellata sopra ogni crostatina e ricopritela con alcune fette sottili di mela precedentemente sbucciata. Terminate con cannella e/o gocce di cioccolato a piacere.
Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti: i bordi devono risultare leggermente dorati.

Crostatine di mele

Buon appetito!

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...