Crema di erbette e patate con sformatini di polenta

Un piatto che coniuga il sapore esotico delle spezie all’italianissima polenta, in un connubio ben riuscito e goloso!

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di patate (circa 2)
1/2 porro
200 gr di erbette fresche (si può preparare anche con gli spinaci)
50 gr di panna di soia
50 ml di latte di riso (o altro latte)
zenzero/peperoncino/cannella/zafferano
prezzemolo
sale
olio
farina per polenta

Procedimento:
Come prima cosa preparate una polenta piuttosto morbida (io utilizzo sempre, per ragioni di tempo, quella precotta, ma se siete bravi fate quella “vera”!) e con essa riempite 8 stampini per muffin. Io ho usato uno stampo in silicone e, senza ungerlo con olio o altri grassi, la polenta non si è minimamente attaccata. Lasciatela raffreddare (potete prepararla anche il giorno prima e conservarla in frigo).
Preparate le verdure: lavate le erbette, pulite il porro e affettatelo sottilmente, sbucciate le patate e tagliatele in piccoli pezzi.
In una padella versate un goccio d’olio, il porro e le patate e lasciate rosolare alcuni minuti a fuoco medio, rigirando di tanto intanto. Poi aggiungete le  erbette spezzettate grossolanamente e coprite con un coperchio, abbassando il fuoco. Le erbette rilasceranno l’acqua necessaria a non far bruciare il tutto. Il segreto di questo piatto è una cottura lenta, per fare in modo che le verdure formino una crema.
Dopo circa 20 minuti di cottura unite il latte, la panna, 2 prese di sale e le spezie. Iniziate con 1/4 di cucchiaino di ciascuna spezia (per lo zafferano va bene una bustina), poi divertitevi ad aggiustare il sapore secondo i vostri gusti, aggiungendo una spezia piuttosto che un’ altra.
Dopo altri 15/20 minuti, frullate grossolanamente con il frullatore ad immersione, lasciando però alcuni pezzi di verdura ancora riconoscibili (per intenderci, non dovete ottenere un passato di verdure!) e aggiungete il prezzemolo tritato. Se la crema sarà molto liquida, terminate la cottura senza coperchio alzando leggermente la fiamma.
Al momento di servire, scaldate gli sformatini di polenta su una piastra rovente, creando una crosticina da entrambi i lati. Servite ben caldo.

Crema di erbette e patate con sformatino di polenta
Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...