Ravioli al radicchio e scamorza

Mi dedico rare volte alla pasta fresca ripiena, ma devo dire che i risultati sono sempre più che soddisfacenti! Questi ravioli hanno un ripieno squisito, non per niente sono uno degli abbinamenti più classici della cucina italiana: radicchio e scamorza.

Ingredienti per 2/3 persone:
200 gr di farina 00
2 uova
200 gr di radicchio rosso
150 gr di scamorza affumicata
6 cucchiai di grana grattugiato
25 gr di burro
prezzemolo fresco
sale
olio
pepe

Procedimento:
Per prima cosa bisogna preparare la pasta fresca: disponete la farina su una spianatoia e lavoratela con le 2 uova e un pizzico di sale, avendo cura di ottenere un panetto di pasta molto liscio ed elastico. Se dovesse risultare troppo dura, aggiungete pochissima acqua per volta e continuate a lavorarla, fino ad ottenere il risultato voluto.
Avvolgete la pasta con la pellicola trasparente e mettetela nel frigo per circa 30 minuti.
Nel frattempo lavate il radicchio ed eliminate la base più dura. Tagliatelo a striscioline (tenetene da parte una manciata) e fatelo rosolare in una padella con un goccio d’olio, sale  e pepe. Lasciatelo cuocere pochi minuti, giusto il tempo di far evaporare l’acqua in eccesso contenuta nelle verdure. A quel punto mettetelo in una ciotola con la scamorza tagliata a pezzetti e 4 cucchiai di grana grattugiato. Aromatizzate con del prezzemolo e frullate finemente. Dovete ottenere un composto compatto, che vi servirà come ripieno per i ravioli.
Togliete la pasta dal frigo e stendetela sottilmente con l’aiuto di un mattarello su un piano infarinato. Se avete la macchina per stendere la pasta tanto meglio.
Tagliate la pasta in dischi di circa 6 cm di diametro aiutandovi con un coppa pasta o un semplice bicchiere.
Mettete al centro del disco un cucchiaino di ripieno e inumidite i bordi con un pennello bagnato d’acqua (oppure con le dita). Piegate il disco a metà e sigillate i bordi premendo con i rebbi di una forchetta.
Fate cuocere in acqua salata per circa 3 minuti (dipenderà dalla sottigliezza della sfoglia) e condite con burro fuso nel quale avrete fatto rosolare brevemente alcune foglie di radicchio tagliate sottilmente. Spolverate a piacere con grana.

ravioli ripieni radicchio e scamorza

Buon appetito!

One thought on “Ravioli al radicchio e scamorza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...