Risotto con porri, loertis e funghi porcini

Ultimamente sono appassionata di risotti: mi piace sperimentare nuove combinazioni di sapori e ogni settimana lo preparo almeno un paio di volte. Ho deciso di proporvi questa versione perché ha avuto un gran successo in famiglia ed è ideale per inaugurare la primavera, visto che ha tra gli ingredienti i loertis (per chi non li conoscesse, vi rimando a quest’altra ricetta); se non li trovate potete sostituirli con dei piccoli asparagi.

Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso per risotti
100/150 gr di loertis
1 piccolo porro
1 manciata di funghi porcini secchi (o il corrispettivo di funghi surgelati)
1 litro di brodo vegetale già salato
20 gr di formaggio grana grattugiato
30 gr di formaggio cremoso tipo robiola
olio evo
sale

Procedimento:
Eliminate la base dei loertis, lavateli molto bene e tagliateli a pezzi grossolani. Affettate sottilmente la parte bianca del porro. Mettete i funghi a mollo in acqua calda almeno 20 minuti prima di iniziare a cucinare il risotto.
In una padella mettete un goccio d’olio e il porro: lasciatelo appassire per qualche istante, poi aggiungete il riso e mescolate bene. Dopo un minuto iniziate ad aggiungere il brodo caldo un mestolo per volta, lasciandolo assorbire completamente.
A metà cottura unite i loertis e i funghi precedentemente scolati e strizzati e aggiustate di sale. Quando il riso è pronto, mantecate a fuoco spento con i formaggi, cercando di mantenere il riso particolarmente morbido e cremoso.

risotto con loartis, porro e funghi
Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...