Gnocchi allo zafferano con carciofi e topinambur

Il primo piatto della domenica (che pubblico di mercoledì sera…), quando si ha più tempo per cucinare e, soprattutto, per ripulire la cucina! Il connubio carciofi e topinambur è un classico, uniteli a dei delicati gnocchi allo zafferano e la buona riuscita della ricetta è assicurata!

Ingredienti per 4 persone:
6 patate grandi
2 carciofi
200 g di topinambur
10 cm di porro (la parte bianca)
1 bustina di zafferano
100 ml di crema di riso
farina 1 qb
sale
olio evo
pepe

Procedimento:
Lessate le patate, pelatele e schiacciatele con una forchetta. Unite alle patate una presa di sale, una bustina di zafferano e farina quanto basta per ottenere un composto non appiccicoso e facilmente lavorabile. Su un piano infarinato formate dei “bastoncini” e tagliateli in piccoli tocchetti, che trasferirete su un vassoio spolverato di farina.
Pelate i  topinambur, tagliateli a pezzi grandi circa come gli gnocchi e lessateli 10/15 minuti in acqua leggermente salata, fino a che saranno morbidi. Mondate i carciofi e tagliateli finemente, così come il porro. Fate rosolare il porro alcuni istanti in una padella con un goccio d’olio, poi unite i carciofi e fate cuocere per circa 10 minuti. Aggiungete i topinambur precedentemente lessati, salate e fate cuocere per altri 5 minuti. Al termine della cottura unite la crema di riso. Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata e, una volta venuti a galla, scolateli nella padella con il condimento. Serviteli ben caldi.

Gnocchi allo zafferano con carciofi e topinambur

Buon appetito!

2 thoughts on “Gnocchi allo zafferano con carciofi e topinambur

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...