Torta salata con ceci, patate e cavolfiore romanesco

Ho appena notato che questo è il mio 500 esimo post! Tante cose sono cambiate in questi anni nella mia vita: ho iniziato il blog quando era appena nata la mia prima figlia, ero a casa in maternità ed avevo molto tempo libero. Poi le figlie sono diventate 2, il lavoro che mi tiene fuori casa tutto il giorno, il tempo che non basta mai. L’andamento del blog segue esattamente tutte queste fasi della mia vita: rappresenta dal punto di vista culinario 4 anni di famiglia, di scelte alimentari e di cronica mancanza di tempo.
Nonostante tutto riesco sempre a ritagliare un momento nella settimana per la pubblicazione di almeno una ricetta, per non trascurare le persone che mi seguono da sempre e quelle più recenti, per gli iscritti alla newsletter e per i visitatori occasionali, e soprattutto per me stessa, perché ogni volta che scorro le pagine del blog affiorano ricordi della mia vita e trovo sia una cosa magnifica!

Adesso passiamo però alla ricetta, perché questo è un blog  prettamente di cucina, non sono solita divagare così tanto!

Ingredienti per 1 torta salata:
1 confezione di pasta sfoglia 100% vegan
1 cavolfiore romanesco di medie dimensioni
2 patate grandi
1 scatola di ceci al naturale
4 cucchiai di latte vegetale non zuccherato
paprika dolce
curcuma
olio evo
sale

Procedimento:
Pulite il cavolfiore, eliminate le foglie e la base più dura (li userete per una minestra o per un brodo) e lessatelo in pentola a pressione per circa 10 minuti dal fischio (se non avete la pentola a pressione fatelo cuocere di più, deve essere morbido). Una volta pronto, schiacciatelo con una forchetta e fatelo insaporire pochi minuti in una padella con un filo d’olio e sale.
Frullate i ceci con un filo d’olio, il latte, sale, paprika e curcuma a piacere: dovete ottenere una crema liscia e saporita.
Pelate le patate e tagliatele a fette di circa 2 mm di spessore. cuocetele in una padella antiaderente con un goccio d’olio, disponendole in un solo strato e rigirandole di tanto in tanto. In questo modo otterremo delle patate dorate da ambo i lati. Salatele alla fine.
Stendete in una pirofila la pasta sfoglia, poi mettete uno strato di crema di ceci, le patate disposte uniformemente in un unico strato e terminate con il cavolfiore.
Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 15/20 minuti, fino a che la pasta sfoglia sarà ben dorata. Servitela tiepida.

torta salata ceci patate cavolfiore

Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...