Lasagne spezzate

Un piatto completo, sostanzioso e saporito, perfetto per un pranzo domenicale.

Ingredienti per 4 persone:
250 g di pasta di semola per lasagne senza uovo (io utilizzo le Ondine Delverde)
100 g di bocconcini di soia disidratati
1 piccola cipolla dorata
1 zucchina
200 g di pelati
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di vino rosso
lievito alimentare a scaglie
olio evo
rosmarino
pepe nero
paprika

Procedimento:
Per prima cosa reidratate i bocconcini di soia, lasciandoli a mollo in acqua bollente per il tempo indicato sulla confezione.
Tagliate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella con un paio di cucchiai d’olio, dopo 3/4 minuti aggiungete la zucchina grattugiata, i bocconcini di soia reidratata e sfumate con il vino rosso. Quando il vino sarà ben evaporato, aggiungete i pelati, il concentrato di pomodoro, qualche ago di rosmarino, sale, pepe e paprika a piacere e lasciate cuocere per circa 15 minuti con il coperchio, aggiungendo un goccio d’acqua calda nel caso dovesse asciugarsi troppo. Passato questo tempo aggiungete la pasta per lasagne spezzata grossolanamente, un bicchiere di acqua bollente, mescolate bene e lasciate cuocere per una decina di minuti, o comunque fino a che la pasta sarà cotta al punto giusto. A fuoco spento spolverate con il lievito alimentare in scaglie e terminate con un filo d’olio.

IMG_20170625_130657

Buon appetito!

Lasagne con cavolfiore e biete rosse

Una nuova versione di lasagna vegetariana davvero gustosa!

Ingredienti per 6 persone:
1 cavolfiore romanesco piccolo
1 mazzo di biete a costa rossa
1/2 cipolla rossa
100 gr di polpa di pomodoro
1 confezione di pasta per lasagne pronta all’uso
50 gr di provola affumicata
50 gr di grana padano grattuggiato
1/2 litro di latte
25 gr di farina
25 gr di burro
1 bustina di zafferano
prezzemolo
pepe nero
sale
olio evo

Procedimento:
In una padella capiente mettete a rosolare la cipolla affettata sottilmente con un goccio d’olio. Dopo un paio di minuti aggiungete il cavolfiore (anche le foglie) e le biete (coste e foglie) tagliate a pezzetti, salate, pepate e lasciate cuocere una decina di minuti. A quel punto aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate cuocere con il coperchio per circa 30 minuti, aggiungendo acqua calda se necessario. Completate con una spolverata di prezzemolo.
Nel frattempo preparate la besciamella: in una pentola mettete a sciogliere il burro, aggiungete la farina, sale, pepe e mescolate bene con una frusta. Dopo alcuni istanti versate il latte tiepido (in cui avrete precedentemente sciolto lo zafferano) poco alla volta, sempre mescolando. Unite anche la provola tagliata a quadratini e il grana grattuggiato (lasciatene da parte 2 cucchiai).La besciamella è pronta quando si addensa. Unite il sugo di verdure alla besciamella.
In una teglia versate un cucchiaio di sugo e sporcate il fondo, poi alternate uno strato di pasta con uno di condimento. Terminate con uno strato abbondante di sugo e una spolverata di grana.
Infornate in forno già caldo a 185° per circa 20/25 minuti, fino a che in superficie si creerà una crosticina.

Lasagne con cavolfiore e biete rosse
Buon appetito!

Lasagne vegetariane

Le lasagne non sono proprio un piatto estivo, eppure ieri sera ne ho preparata una teglia per un aperitivo/cena e sono andate a ruba! Questa versione vegetariana è ideale da servire tiepida ed è molto più leggera della ricetta originale.

Ingredienti per 6 persone:
1 porro
2 zucchine
150 gr di seitan al naturale
20 pomodorini
1 gambo di sedano
150 gr di pomodori pelati
1 confezione di pasta per lasagne pronta all’uso
100 gr di provola affumicata
50 gr di grana padano grattuggiato
1/2 litro di latte
25 gr di farina
25 gr di burro
basilico
pepe nero
sale
olio evo

Procedimento:
In una padella capiente mettete a rosolare il porro e il sedano affettati sottilmente con un goccio d’olio. Dopo un paio di minuti aggiungete le zucchine e il seitan grattuggiati con la grattuggia a fori larghi, i pomodorini tagliati in 2, salate, pepate e lasciate cuocere una decina di minuti. A quel punto aggiungete i pelati e lasciate cuocere con il coperchio per circa 30 minuti, aggiungendo acqua calda se necessario. Completate con alcune foglie di basilico spezzettate.
Nel frattempo preparate la besciamella: in una pentola mettete a sciogliere il burro, aggiungete la farina, sale, pepe e noce moscata e mescolate bene con una frusta. Dopo alcuni istanti versate il latte tiepido poco alla volta, sempre mescolando. La besciamella è pronta quando si addensa. Unite il sugo di verdure alla besciamella.
In una teglia versate un cucchiaio di sugo e sporcate il fondo, poi alternate uno strato di pasta con uno di condimento, cospargendo di volta in volta con i formaggi grattuggiati. Terminate con uno strato abbondante di sugo.
Infornate in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, fino a che in superficie si creerà una crosticina.


Buon appetito!

Lasagne alla zucca e porri

Ecco il piatto principale del pranzo di natale, apprezzato da tutti. La foto non rende giustizia ma gli ospiti avevano fame e ho scattato di super fretta!

Ingredienti per 10 persone:
1 zucca del peso di circa 1 kg
3 piccoli porri
1 cipolla rossa
2 confezioni di pasta per lasagne pronta da mettere in forno
1 litro di latte di soia
50 gr di burro
50 gr di farina
250 gr di provola affumicata
100 gr di parmigiano reggiano
1 bicchiere di vino rosso
2 rametti di rosmarino
5  foglie di salvia
prezzemolo
noce moscata
sale
pepe

Procedimento:
Lavate la zucca, tagliatela a fette spesse circa 1,5 cm e disponetele su una teglia da forno irrorata di olio evo. Spennellatele con olio, sale e cospargetele con il rosmarino e la salvia spezzettati. Mettete in forno a 200° per circa 15 minuti. Nel frattempo affettate sottilmente la cipolla e i porri e fateli appassire in una padella con 5 cucchiai di olio evo. Dopo circa 5 minuti sfumate con il vino rosso, abbassate la fiamma e lasciate stufare le verdure.. Togliete la zucca intenerita dal forno, sbucciatela e eliminate i semi. Tagliatela a pezzetti e aggiungetela ai porri e alle cipolle. Salate, pepate e lasciate cuocere per circa 30 minuti, aggiungendo al bisogno acqua calda o brodo vegetale. Preparate ora la besciamella: fate sciogliere in una pentola il burro, aggiungete la farina e fate tostare alcuni istanti, poi versate il latte tiepido sempre continuando a mescolare per non fare grumi. Insaporite la besciamella con noce moscata e sale e lasciatela cuocere fino a che la salsa si sarà addensata.
Quando la zucca risulterà cremosa, versatevi la besciamella e togliete dal fuoco. Aggiustate di sale e pepe e aggiungete prezzemolo a piacere. Mescolate bene in modo che la besciamella si amalgami alla perfezione con le verdure.
In una teglia capiente (considerate che sono le dosi per 10 persone!)  mettetete un pò di salsa di zucca e porri, uno strato di pasta per lasagne, e così via fino a terminare gli ingredienti. Tra uno strato e l’altro aggiungete i formaggi grattuggiati. Infornate a 200° per circa 20 minuti.

Buon appetito!