Crema di gambi di asparagi

Oggi non vi propongo la solita ricetta, piuttosto lo considererei un utile suggerimento anti spreco! Solitamente, quando si cucinano gli asparagi, si elimina la base più dura e la si butta via. Niente di più sbagliato! Con quelli che apparentemente sono scarti, si possono creare diversi piatti! Ecco l’idea più semplice possibile: una crema delicata che può essere spalmata sul pane, utilizzata per condire la pasta oppure per farcire la vostra pizza!

Ingredienti:
gambi di asparagi (la parte che solitamente viene eliminata)
olio evo
sale
pepe
prezzemolo (opzionale, a me piace!)

Procedimento:
Lavate molto bene i gambi e fateli bollire per circa 20/25 minuti in acqua leggermente salata. Quando saranno molto teneri, scolateli e frullateli con un goccio generoso d’olio, un pizzico di sale, pepe e prezzemolo a piacere. Dovete ottenere una crema piuttosto omogenea e saporita al punto giusto. Poi usate la vostra fantasia per creare piatti deliziosi!
crema di gambi di asparagi
Buon appetito!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...